Recensione LE AMICHE DELLA SPOSA (Bridesmaids): Commedia abbastanza divertente, ma senza esagerare.

Bridesmaids-poster locandina

Le amiche della sposa (Bridesmaids)

Anno: 2011

Genere: commedia

Regia: Paul Feig

Cast: Kristen Wiig, Maya Rudolph, Rose Byrne, Chris O’Dowd, Melissa McCarthy, Ellie Kemper, Jill Clayburgh, Matt Lucas

Nelle sale italiane: 19 agosto

Trailer ITA

Budget e Botteghino

Le amiche della sposa e’ stata una delle maggiori sorprese cinematografiche del 2011 riuscendo ad ottenere risultati commerciali veramente lusinghieri.

La pellicola e’ costata infatti “solo” 32,5 ML di $, con un incasso al botteghino nel primo weekend di programmazione pari a circa 26 ML, e con un totale che ad oggi ha raggiunto i 268 ML di $ (167 nel solo territorio americano, e altri 100 nel resto del mondo).

Un tale successo economico che aprira’quasi certamente le porte a un sequel.

Trama e Recensione

Questa pellicola americana che ha debuttato a maggio negli Usa si presenta come la risposta femminile a tutte quelle commedie un po’ sopra le righe che hanno quasi sempre esclusivamente per protagonisti degli uomini.

Ci riferiamo a film come Una notte da leoni (The hangover), che seppur hanno poco in comune a livello di trama, presentano piu’ o meno gli stessi elementi comici come parolacce, situazioni assurde, ma anche tante scene a sfondo sessuale che dovrebbero farci sorridere.

La storia e’ piuttosto semplice, Annie ( l’attrice e comica televisiva Kristen Wiig che ha anche scritto parte della sceneggiatura), single trentenne e con all’attivo poche storie sentimentali, dovra’ fare da damigella d’onore alla sua migliore amica, la ricca Lillian (Maya Rudolph).

Tutto facile quindi, no?

No, perche’ Annie dovra’ fronteggiare le mire di Helen, intenzionata fin da subito a rubarle il posto, e questo “duello” si protrarra’ per tutto il film favorendo scene e momenti di comicita’ piuttosto divertenti.

Il film e’ in effetti abbastanza divertente, e soprattutto nella prima parte del film regala le situazioni piu’ interessanti regalandoci buone risate e una certa verve, mentre man mano che la pellicola si avvia alla conclusione, oltre a essere molto/troppo scontata a livello di storia, anche i momenti comici diminuiscono e con loro anche il ritmo del film che si affloscia un pochino, pur rimanendo accettabile.

Le attrici sono tutte molto brave, a cominciare dalla protagonista, ma visto che tante parole sono state gia’ spese per lei, permettetemi di elogiare invece la prestazione di Rose Byrne, che interpreta Helen, l’antagonista di Annie per antonomasia.

La Byrne e’ eccellente in questo ruolo comico, e dopo averla vista nel fantastico film horror Insidious, e’ veramente notevole come riesca a passare da un ruolo cosi’ diverso a un altro, sempre con una grande credibilita’.

Le amiche della sposa non e’ necessariamente e solo un film per donne, e almeno che il vostro quoziente di intelligenza non sia inferiore a quello di una cavalletta nana, anche per il pubblico maschile ci sono buone occasioni per divertirsi, magari un ‘ottima idea potrebbe essere proprio  andarlo a vedere insieme alla vostra ragazza, seppur temo che difficilmente tale chance vi verra’ offerta, in quanto gia’ immagino orde di donne sole che assaliranno i cinema in cerca del nuovo Sex and the city.

In conclusione, il film e’ abbastanza carino e ha i suoi momenti, ma non lo paragonerei certamente al primo Una notte da leoni, nel senso che almeno a mio modesto parere li’ si rideva a crepapelle durante tutto il film, mentre qui ci si diverte ma senza esagerare, e come accennavo, nella seconda parte il film perde qualcosa sia a livello di ritmo che di comicita’.

Andate quindi a cuor leggero a veder questo film, vi potrebbe divertire, ma non aspettatevi di stare con le lacrime agli occhi per tutto il film, perche’ non succedera’.

VOTO:     

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in CINEMA (Tutti i film recensiti su prossimamenteneicinema), COMMEDIA e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Recensione LE AMICHE DELLA SPOSA (Bridesmaids): Commedia abbastanza divertente, ma senza esagerare.

  1. Pingback: Recensione CORPI DA REATO (THE HEAT): Commedia poliziesca al femminile con qualche buona risata. | prossimamenteneicinema

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...