Recensione THE HELP: Un bel film con un cast da Oscar capace di raccontare fedelmente un periodo buio della storia americana

The Help

Anno: 2011

Genere: dramma

Regia: Tate Taylor

Cast: Emma Stone, Viola Davis, Bryce Dallas Howard, Octavia Spencer, Jessica Chastain, Ahna O’Reilly, Sissy Spacek

Nelle sale italiane: 20 gennaio 2012

Trailer

Budget e Botteghino

The Help ha debuttato sugli schermi americani il 10 agosto 2011 raccogliendo circa 26 ML di $ nel primo weekend di programmazione.
Tale successo è stato poi confermato nelle settimane seguenti: costato solo 25 ML di $, ne ha incassati finora 170 in Usa e altri 34 nel resto del mondo.

Recensione e Trama

Basato sull’omonima novella di Kathryn Stockett, The Help racconta la storia di un gruppo di donne che decide di scrivere un libro raccontando con aneddoti e storie vissute, la condizione delle donne nere durante gli anni in cui il razzismo era ancora fortemente radicato nella cultura americana.
La storia è ambientata agli inizi degli anni 60, nella cittadina di Jackson, stato del Mississipi, nel sud degli Stati Uniti, dove razzismo e ignoranza la fanno ancora da padroni e racconta della giovane Skeeter (Emma Stone), che, appena tornata a casa dopo essersi laureata, trova un impiego al giornale locale.
Con il sogno di diventare scrittrice, la giovane ragazza, appartenente a una benestante famiglia, decide di scrivere un libro che racconti e possa sensibilizzare l’opinione pubblica in merito alle condizioni della donne nere impiegate come domestiche, e per riuscire a realizzare questo progetto inizia a chiedere disponibilità a tutte quelle con cui è a contatto.
Dopo un’iniziale diffidenza, poco alla volte le donne iniziano a collaborare raccontando le loro esperienze in prima persona, che Skeeter raccoglierà in questo libro dal titolo appunto di The Help.
Questa pellicola diretta da Tate Taylor, attore e produttore alla seconda vera regia in un lungometraggio, annovera un eccellente cast che riesce ad offrire in generale un’ottima interpretazione, tanto che già si parla di qualche Oscar per le splendide interpreti di questo film che, cosa ormai abbastanza rara ai giorni nostri, lancia un messaggio positivo ed educativo non indifferente senza per questo cadere nel patetico o nel banale.
La ricostruzione di quegli anni, per la precisione ci troviamo nel 1963, viene fatta con dovizia, così da farci calare nell’epoca del film e grazie anche all’ottima caratterizzazione dei personaggi, a farci affezionare a queste donne coraggiose, così ben interpretate dalle protagoniste femminili che compongono il cast.
Negli Stati Uniti questo film ha avuto moltissimo successo anche perché racconta una storia comunque comune e di cui si ha tutt’ora ben memoria da quelle parti, per questo non so quanto un film di questo genere possa essere accolto in Europa, o più precisamente da noi, e se riuscirà a bissare il successo raccolto oltreoceano.
Di sicuro però The Help vanta una trama recitata in maniera superba, che ci fa pensare e riflettere ma a volte anche ridere, per poi ancora commuoverci grazie a una storia che poi in realtà si basa genuinamente su un’amicizia sincera tra alcune donne decise a voler cambiare le cose.

Da segnalare infine come il libro da cui è tratto, e ci conseguenza quindi anche il film stesso, siano in parte stati giudicati controversi e aspramente criticati da una parte della critica nera americana, per aver offerto un ritratto violento della figura dell’uomo di colore, e nello specifico proprio perché una storia che ha per protagoniste donne nere, sia invece stata raccontata per mano di una bianca, adducendo come ragione che nonostante il libro sia stato pubblicamente accolto come una storia di trionfo contro l’ingiustizia razziale, al contrario, The Help distorce e ignora le reali esperienze delle domestiche di colore in quel periodo storico.
In conclusione un film molto bello, dove gli attori e i dialoghi sono i veri protagonisti, oltre a un’ottima scenografia che ben riproduce le atmosfere degli anni 60 in Usa, che offre un cast pieno di ottimi interpreti e che molto probabilmente oltre a un ottimo successo commerciale porterà a casa anche qualche statuetta ai prossimi Awards.

VOTO:

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Entertainment e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a Recensione THE HELP: Un bel film con un cast da Oscar capace di raccontare fedelmente un periodo buio della storia americana

  1. anya78 ha detto:

    anche questo titolo mi incuriosisce davvero molto…

  2. anya78 ha detto:

    l’ho visto ieri e devo dire che mi è davvero piaciuto ^__^ grazie per il consiglio!

  3. Valentina ha detto:

    Io ho trovato questo film semplicemente fantastico! Hanno saputo mostrare per bene cosa accadeva negli anni 60 con un pizzico di divertimento rendendo il film per niente noioso! Ma al contrario bello e commovente!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...