Recensione IL CUORE GRANDE DELLE RAGAZZE: Niente da fare, Pupi Avati non sbaglia un colpo.

Il Cuore Grande delle ragazze

Anno: 2011

Genere: drammatico

Regia: Pupi Avati

Cast: Micaela Ramazzotti, Cesare Cremonini, Andrea Roncato, Gianni Cavina, Erika Blanc, Manuela Morabito, Sydney Rome

Nelle sale italiane: 11 novembre

Trailer

Budget e Botteghino

Come di consuetudine risulta quasi impossibile scoprire il budget per i film italiani, mentre per quanto riguarda gli incassi al botteghino, il nuovo film del super prolifico Pupi Avati ha incassato circa 1,7 ML di Euro.

Recensione e Trama

E’ ormai da diversi anni che seguo Pupi Avati, e pur con soggetti spesso diversissimi tra di loro, coadiuvato sempre da un ottimo cast di attori, non ricordo un suo film che non mi sia piaciuto.

Al grande regista piace raccontare ogni tipo di storia senza nessun tipo di preclusione, ma si gongola maggiormente quando si va indietro nel tempo, così da poterci offrire un quadro sempre divertente di anni e costumi ormai passati, ma ai quali anche le nuove generazioni in qualche modo sono ancora legate (o forse dovrebbero guardare).

Questa volta infatti il buon Pupi Avati ha deciso di raccontarci una storia semplice, dai sapori agresti, ambientata negli anni 30 a Fermo, e che racconta le vicessitudini di un giovane playboy quanto ignorante (nei cui panni troviamo l’ex Lunapop Cesare Cremonini che non delude affatto, anzi), cui viene in pratica imposto di sposarsi con una ragazza benestante (ma vecchia e brutta), in modo da poter sistemare la sua famiglia.

La sorte vorrà che invece si innamorerà di un’altra sorella della stessa famiglia, interpretata da Micaela Ramazzotti, che seppur non pessima come attrice, credo non lavorerebbe con tanta frequenza se non si fosse sposata con Virzì…

Senza dilungarmi troppo, sappiate che nel complesso Il Cuore Grande delle ragazze non tradisce la fama del regista, con una storia garbata, a tratti divertente nonostante il tag di dramma, e con un ritratto di quegli anni sempre gradevole, accompagnato da musiche davvero piacevoli e da quel pizzico di poesia che non manca mai nei film del regista bolognese.

Tra gli attori oltre alla sorpresa Cremonini, gradito ritorno da parte di Andrea Roncato che offre il meglio di sè nei panni del babbo del giovane protagonista.

Nel cast compare anche Sydney Rome, riapparsa di recente in qualche altro film italiano, e sulla quale vorrei spendere le ultime parole di questo post, per una delle vittime più eclatanti degli effetti di una chirurgia plastica che sa tanto di macelleria.

Ve la ricordate com’era quando era giovane e faceva sognare per la sua bellezza?

Ci mancherebbe, gli anni passano per tutti e Beauty dies young, ma vi prego di dare un’occhiata a quello che sono riusciti a creare (o distruggere, questione di punti di vista) con alcuni interventi di chirurgia plastica.

Vediamo come era da giovane…

…e come appare adesso…

Non credo ci sia bisogno di aggiungere altro.

VOTO:

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in CINEMA (Tutti i film recensiti su prossimamenteneicinema), cinema italiano, Entertainment e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Recensione IL CUORE GRANDE DELLE RAGAZZE: Niente da fare, Pupi Avati non sbaglia un colpo.

  1. Fabri ha detto:

    Bella recensione maestro! Andrò a vederlo sicuramente. Pupi avanti merita davvero questa bella recensione.

    • emiliano hackett ha detto:

      Ciao Fabrizio, grazie, si a me piacciono molto i suoi film e questo non fa eccezione, ma non tutti la pensano così, vedi ad esempio altro commento…, nel dubbio c’e’ il link torrent per una comoda visione casalinga 🙂

  2. paolo ha detto:

    na cacata!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...