Recensione KILLER ELITE: Aspetto con ansia di vedere Jason Statham in un film dove non meni e non spari a nessuno, ma non credo verrò mai accontentato.

 

Anno: 2011

Genere: azione, crimine, thriller

Regia: Gary McKendry

Cast: Jason Statham, Clive Owen, Robert De Niro, Dominic Purcell, Yvonne Strahovski

Nelle sale italiane: 1 giugno

Trailer

Budget e Botteghino

Costato addirittura 70 ML di $, non c’era speranza che questo film uguale a tanti altri riuscisse recuperare l’alto costo di produzione con il pubblico pagante.

Gli incassi sono infatti fermi a quota 55,5 ML, e il film è stato già distribuito quasi ovunque sul pianeta terra.

Recensione e Trama

Ve lo dico subito, questo tipo di pellicole non mi hai mai emozionato più di tanto, e il fatto che (anche) questa volta ci si sia ispirati a una storia reale, non cambia di molto le carte in tavola e non migliora la storia di Killer Elite, che, a dispetto di sparatorie, scazzottate etc etc, rimane in generale abbastanza piatta e sterile.

De Niro dopo diversi ruoli che ad esser buoni per lo meno sfioravano il patetico, ritorna in un genere di film caratterizzato da azione e da una storia che non ha nulla di veramente interessante, e che oltretutto, viene narrata in maniera troppo lineare.

Insieme al famoso attore americano troviamo Jason Statham e Clive Owen, spalleggiati da uno dei protagonisti della serie Prison Break, il Dominic Purcell che interpretava il fratello un pò tonto di Michael (e infatti se non ricordo male alla fine della serie si scopre che i due non sono davvero fratelli, il che spiega la differenza di quoziente di intelligenza che era davvero rilevante).

La trama narra la storia di un killer professionista, che dopo aver lasciato la carriera da criminale, è costretto a ritornare sui suoi passi per aiutare un suo vecchio collega (De Niro).

Da qui ovviamente succedono diverse cose che rientrano tutte nel filone “se menamo, facciamo la guerra, ci spariamo, scappiamo, c’e’ un intrigo, lo risolviamo”, ma senza particolari colpi di scena o una trama che possa in qualche modo differenziare questo film dai milioni di suoi simili.

Certo la presenza di Statham non aiuta proprio, non una volta che abbia provato a cimentarsi in qualcosa di diverso dal classico film d’azione pieno di sparatorie e coatti di diverse nazionalità, e ovviamente Killer Elite non fa eccezione.

Dico davvero, non che abbia particolare antipatia nei suoi confronti, anzi, ma vorrei proprio vederlo in un ruolo un pò diverso, in una storia dove non ci sia violenza e sparatorie, tanto per cambiare un pò (ma forse anche lui vorrebbe cimentarsi in qualcosa di differente, e chissà, poveraccio, viene suo malgrado confinato in questo marasma di film sempre uguali l’uno all’altro).

Ma lasciamo gli ipotetici drammi esistenziali di Statham per spendere qualche altra parola su questo film secondo me abbastanza trascurabile.

Se abbiamo già detto che l’azione, le sparatorie e la trama stessa non hanno nulla di originale, allo stesso tempo anche i personaggi non riescono in nessun modo a suscitare simpatia, e forse sarebbe stata una buona idea dedicare un pò più di tempo a raccontare qualcosa della loro vita, tagliando magari qualche scena d’azione, in modo da creare un pò di empatia con lo spettatore.

In conclusione, come dicevo sono un pò di parte visto che davvero non amo il genere, ma Killer Elite non fa nulla per farmi ricredere, non offre niente di nuovo, e nonostante l’azione si svolga negli anni 80 quel poco che ci regala è tutto già visto, tanto da creare momenti di noia e disinteresse che mai dovrebbero essere contemplati in un film, specie d’azione.

Da vedere solo se siete membri della famiglia di uno degli attori, o al limite se siete immortali, tanto di tempo da buttare ne avete.

VOTO:

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in CINEMA (Tutti i film recensiti su prossimamenteneicinema), Entertainment e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...