Recensione 21 JUMP STREET: Jonah Hill ha perso molto peso ma non la sua simpatia. Il film funziona sia a livello comico che d’intrattenimento.

21 Jump Street

Anno: 2012

Genere: azione, commedia, crimine

Regia: Phil Lord, Chris Miller

Cast: Channing Tatum, Jonah Hill, Ice Cube, Dave Franco, Brie Larson

Nelle sale italiane: 15 giugno

Trailer

Budget e Botteghino

Costato 42 ML di $, 21 Jump Street si è rivelato un discreto successo commerciale.

Con un weekend di apertura di ben 32 ML di $, al momento gli incassi sono fermi a quota 192 ML di $: non male.

Recensione e Trama

Come molti, un pò per il titolo che mi ricordava una serie che ogni volta vedevo apparire in Tv cambiavo canale (serie da cui poi il film è ovviamente ispirato), un pò perchè queste commedie spesse volte si rivelano scadenti e tutte uguali, mi sono avvicinato a 21 Jump Street con una certa diffidenza.

Devo dire che invece già dopo pochi minuti mi stavo godendo il film facendomi anche buone risate, e dì lì in poi la visione è stata un piacere, con una storia sempre viva, e come dicevamo, con diversi momenti di comicità (anche grossolani e con parolacce, come spesso accade nei film di Jonah Hill), ma che lasciano il segno e almeno nel mio caso ho apprezzato, poi chiaramente dipende anche dai vostri gusti in fatto di humour (e non dimenticate che io li guardo in lingua originale quindi le battute fanno più ridere, in quanto traducendole spesso si perde un pò).

Pur essendo un film d’azione, 21 Jump Street deve la sua riuscita agli sketches tra i due attori principali e alla situazione che viene a crearsi quando vengono incaricati di prestare servizio in borghese presso una scuola superiore americana.

Si tratta di uno scenario non molto originale ma con un grande potenziale, che promette (e in questo caso mantiene) diverse situazioni divertenti e varie gags.

Una buona sorpresa oltre all’ex cicciobombo Jonah Hill, è anche la prestazione da parte di Channing Tatum, solitamente impiegato in quelle brutte commediole romantiche super commerciali che impestano troppo spesso i cinema di questi tempi (e raccolgono anche ottimi incassi, tristemente).

In 21 Jump Street non solo Channing Tatum è credibile nel suo personaggio dimostrando di saperci fare in un ruolo comico, ma allo stesso tempo è evidente la coesione e il feeling che esiste tra i due attori protagonisti, tanto che a vedere il film si ha davvero impressione che si siano divertiti a girarlo, e tutto ciò non fa altro che rendere ancora più gustosa la pellicola contribuendo alla riuscita.

Addirittura ho letto di diversa gente che paragona questo film al primo Hangover (Una notte da Leoni), e seppur onestamente a mio modesto parere io ritenga decisamente superiore il primo Hangover, anche per come è costruita la storia con i flashbacks etc, lasciatemi dire che senza scrutarlo ai raggi x, 21 Jump Street offre un’oretta e mezzo abbondante di divertimento e azione, e scorre lieto e piacevole fino alla fine dandoci diverse occasioni per farci due risate.

Insomma, se volete una commedia con un pò d’azione con una coppia affiatata di attori, e vi piace il genere, dovreste sicuramente dare una chance a questo film.

VOTO:

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in CINEMA (Tutti i film recensiti su prossimamenteneicinema), COMMEDIA, CONSIGLIATI DA prossimamenteneicinema, Entertainment e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...