Recensione IL PESCATORE DI SOGNI (Salmon Fishing in the Yemen): Un bella commedia romantica con un sempre ottimo Ewan McGregor.

Il Pescatore di Sogni (Salmon Fishing in the Yemen)

Anno: 2011

Genere: commedia, dramma, romanzo

Regia: Lasse Hallström

Cast: Ewan McGregor, Emily Blunt, Amr Waked

Nelle sale italiane: 17 maggio

Trailer

Budget e Botteghino

Non ci è dato di sapere il budget di questo piacevole film inglese, mentre possiamo dire che al botteghino Il Pescatore di Sogni (Salmon Fishing in the Yemen) ha finora incassato circa 30 ML di $.

Recensione e Trama

Leggendo qualche recensione d’oltreoceano ho notato che più di qualcuno sostiene che per essere apprezzato appieno questo film dovrebbe essere visto da appassionati di pesca, altrimenti si rischia di annoiarsi perchè la pesca è un elemento cruciale nella trama etc etc.

Io sono invece completamente in disaccordo con questa tesi, e credo al contrario che Il Pescatore di Sogni (“Pescando salmoni in Yemen” non andava evidentemente bene ai soliti geni), sia un film adatto a un pubblico davvero variegato che va dal bambino alla ragazza, fino alla famiglia, come per la coppietta.

Insomma potremmo più semplicemente dire di trovarci di fronte a un film per tutti.

La storia è piuttosto semplice, Ewan McGregor, nei panni di un esperto di pesca, viene contattato dall’assistente di un ricchissimo sceicco che ha il sogno di rendere possibile la pesca del salmone nello Yemen (impresa che senza svelare troppi dettagli è molto difficile se non quasi impossibile pur con grandi risorse finanziarie).

Senza addentrarsi troppo nella trama, che contempla situazioni romantiche come a volte anche comiche (comicità spesso brit, visto il paese di produzione), grazie sia al sempre valido McGregor ma anche alla bella e brava Emily Blunt che fa una coppia affiatata con l’attore scozzese, Salmon Fishing in the Yemen è una pellicola leggera ma non banale, fresca, animata da buoni sentimenti senza però mai cadere nel patetico, insomma, a mio modesto parere pure nella semplicità del soggetto, si tratta di un film riuscito a 360 gradi.

Molto bravo anche Amr Waked, che interpreta il ricco sceicco Muhammed con garbo e simpatia, coinvolgendo così ancor di più lo spettatore nella trama e nei suoi sviluppi.

Non volendo svelare più del necessario, mi limito come sempre a una descrizione minima della trama, ma sappiate che il film presenta anche un sub plot abbastanza interessante che coinvolge l’assistente dello sceicco (e di conseguenza anche il nostro Ewan McGregor) e che aggiunge ancora un pò di pepe al tutto.

Concludendo, se non l’avete già visto, e siete amanti delle commedie garbate, con qualche sfumatura romantica (alle ragazze credo piacerà parecchio), non fatevi sfuggire questo pregevole film che vanta una storia fresca pur essendo semplice, stupendi paesaggi, ottimi dialoghi e una bella fotografia oltre a un cast particolarmente affiatato.

Avete capito bene, da parte mia, semaforo verde.

VOTO:

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in CINEMA (Tutti i film recensiti su prossimamenteneicinema), cinema inglese, COMMEDIA, CONSIGLIATI DA prossimamenteneicinema, Entertainment e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...