Recensione THE RAVEN: Un thriller decente e visivamente interessante con un sempre valido John Cusack.

    

The Raven

Anno: 2012

Genere: mistero, thriller

Regia: James McTeigue

Cast: John Cusack, Alice Eve, Luke Evans, Brendan Gleeson

Nelle sale italiane: 23 marzo

Trailer

Budget e Botteghino

Non proprio eccellenti i risultati al botteghino per questo film forse non eccezionale ma neanche male: a fronte di un budget di circa 26 ML di $, gli incassi si sono infatti fermati alla soglia dei 22,5 ML.

Recensione e Trama

La trama di questa pellicola racconta gli ultimi giorni della vita di Edgar Allan Poe (nei cui panni troviamo un buon John Cusack), e ci mostra lo scrittore senza una lira e costretto addirittura a cercare di vendere a un giornale locale delle recensioni negative su altri scrittori per tirare a campare.

A rendere le cose ancora più difficili ci penserà un misterioso assassino che ispirandosi proprio ai racconti dello scrittore, seminerà paura e morte.

Poe, che è segretamente innamorato di Emily (la bella e brava Alice Eve), non godendo certo della simpatia del padre di lei, il colonnello Hamilton (interpretato da Brendan Gleeson), avrà però un ruolo cruciale nelle indagini proprio perchè tutti gli omicidi sono ispirati ai suoi racconti tanto che vedremo poi nascere una collaborazione tra lo scrittore maledetto e il detective Emmett Fields, incaricato di risolvere il mistero.

Caratterizzato da tinte forti e da scene di violenza che infastidiranno i più sensibili, The Raven, senza tralasciare la figura di Edgar Allan Poe che è ben rappresentata nel film, è in pratica un thriller senza molta azione ma con una buona storia e diversi personaggi interessanti che, pur senza regalare l’intrigo perfetto alla Hitchcock, riesce comunque a tenere alta l’attenzione da parte dello spettatore.

Tra i punti forti di questo film che non possiamo definire eccelso ma neanche scadente, sicuramente un ottimo lavoro da parte degli scenografi, con atmosfere dai colori forti che ben raccontano gli anni in cui la storia è ambientata, insieme a una pregevole ricostruzione storica.

Al contempo anche il cast offre una prestazione nel complesso più che buona, con un credibile John Cusack nei panni dello scrittore e una storia che pur senza emozionarci alla follia, è comunque piacevole.

Ultima nota infine per gli amanti dell’horror.

The Raven, pur con immagini a volte dure, omicidi e sangue, non rientra nel genere horror, quindi se è questo che state cercando forse meglio guardare altrove.

Se non l’avete già visto, e se siete amanti di queste atmosfere dark potreste farci un pensiero, altrimenti, sono certo che sopravviverete.

VOTO:

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in CINEMA (Tutti i film recensiti su prossimamenteneicinema), Entertainment, HORROR e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Recensione THE RAVEN: Un thriller decente e visivamente interessante con un sempre valido John Cusack.

  1. shaqino ha detto:

    A me aveva un pochino deluso, sia a livello di trama sia a livello visivo. E l’interpretazione di Cusack secondo me non è assolutamente delle migliori. Deluso perchè mi aspettavo molto e invece è un film normale, sia chiaro. Gli ho dato 5 solo perchè mi aspettavo qualcosa, altrimenti il 6 se lo meritava assolutamente.

    • emiliano hackett ha detto:

      tutto chiaro, al contrario tuo, le mie aspettative non erano altissime, e alla fine credo il film non sia male, 6 e mezzo anche per i colori e le inquadrature a volte quasi fumettistiche, diciamo alla Sleepy Hollow

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...