Recensione BED TIME (MIENTRAS DUERMES): Un buon thriller made in Spain dal regista di [Rec].

Mientras Duermes (Bed Time)

Anno: 2011

Genere: horror, thriller

Regia: Jaume Balagueró

Cast: Luis Tosar, Marta Etura, Alberto San Juan

Nelle sale italiane: 27 luglio

Trailer

Budget e Botteghino

Questa pellicola spagnola ha il titolo originale di Mientras Duermes (letteralmente Mentre Dormi), curiosamente in Italia verrà distribuito con Bed Time, mentre in Usa il titolo scelto è Sleep Tight...
Pura follia insomma ancora una volta da parte di coloro che decidono le traduzioni dei titoli.

Non si hanno notizie precise in merito agli incassi, mentre il budget sembra essere di circa 16 ML di $.

Recensione e Trama

Eccoci a commentare un film dallo stesso regista di [Rec] che a differenza delle pellicole animate da zombies etc, da lui dirette, vira decisamente verso il genere thriller più che horror, quindi vi avverto subito, se è un film con mostri, splatter, fantasmi etc che state cercando, rimarrete certamente delusi dalla visione di Mientras Duermes in quanto ciò che davvero riesce a regalarci questo film è thrill e tensione con interessanti risvolti psicologici.

In Mientras Duermes la storia si sviluppa attorno a César, portiere di un palazzo elegante a Barcelona, interpretato in maniera superba dall’ottimo Luis Tosar, molto famoso in Spagna e che personalmente ricordo per un film del 2002, Los lunes al sol (I Lunedi al sole) dove, precursori rispetto ai terribili giorni nostri, si raccontavano storie di disoccupati e la loro difficoltà nel riempire le giornate.

Tornando a questo film, il protagonista si dichara incapace di godere di una qualsiasi gioia nella vita, e tra vecchiette del palazzo e una bambina che lo ricatta avendo indovinato alcuni suoi segreti, scopriamo che il passatempo preferito di César è di introdursi nell’appartamento di Clara (l’attrice basca Marta Etura) e dopo essersi nascosto sotto il letto e averla drogata con sonniferi e altre sostanze non meglio specificate, il folle si spinge fino addirittura a immettere materiali nocivi in alcune creme da viso (l’incubo di ogni donna), con i risultati che tutti possiamo bene immaginare.

Questo è solo l’inizio, le cose ovviamente poi peggioreranno e per il nostro portiere/voyeur sarà sempre più difficile non farsi scoprire, e allo stesso tempo riserverà alla sua vittima nuovi trattamenti che non vi svelo per non rovinarvi le “amare” soprese, seppur il trailer purtroppo racconta tutto il film, quindi se volete qualche sopresa, evitatelo.

A dispetto dei personaggi che sono un pò troppo speculari rispetto alla storia, nel senso che spesse volte forse una maggiore intelligenza da parte di tutti sarebbe risultata più verosimile e credibile, Mientras Duermes fin da subito riesce a accattivare l’attenzione dello spettatore che fino ai minuti finali rimane catalizzata sugli sviluppi della trama.


Punto di vanto di questo film è sicuramente il cast, su tutti il già citato Luis Tosar, ma anche la protagonista femminile non sfigura al suo fianco, e la storia, seppur non originalissima, certamente convince a livello di trama e di intrattenimento.

Io come al solito, non per scoattare, l’ho visto in spagnolo, e devo anche questa volta rilevare che pur con i tanto celebrati doppiatori italiani, il film perde e anche parecchio, specie per le voci dei due protagonisti principali che nella versione originale sono semplicemente un’altra cosa.

Se siete amanti di questi thriller psicologici, dove più che effetti speciali e smembramenti contano gli attori, le atmosfere e la storia, credo dovreste vedere questo lavoro di Jaume Balagueró.

Vi turberà e compiacerà allo stesso tempo.

VOTO:

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in CINEMA (Tutti i film recensiti su prossimamenteneicinema), cinema spagnolo, Entertainment, HORROR e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Recensione BED TIME (MIENTRAS DUERMES): Un buon thriller made in Spain dal regista di [Rec].

  1. shaqino ha detto:

    Visione praticamente già prenotata!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...