Recensione CERCASI AMORE PER LA FINE DEL MONDO (Seeking a Friend for the End of the World): Molto buona l’idea di base, un pò meno il film.

Seeking a Friend for the End of the World

Anno: 2012

Genere: commedia, dramma, romanzo

Regia: Lorene Scafaria

Cast: Steve Carell, Keira Knightley, Melanie Lynskey

Nelle sale italiane: 17 agosto

Trailer ENG

Budget e Botteghino

A fronte di un budget di circa 10 ML gli incassi al momento sfiorano gli 8 ML.

Recensione e Trama

Il film si apre con Dodge, (interpretato da Steve Carell), che ascolta insieme alla moglie la radio annunciare che anche l’ultimo tentativo di deviare l’asteroide che minaccia di distruggere il pianeta è fallito, sicchè la terra verrà spazzata via nel giro di 21 giorni, senza nè se nè ma.

Subito dopo la moglie esce dalla macchina e scappa via correndo lasciando il marito in macchina, solo quanto basito.

Seeking a Friend for the End of the World si apre così, accompagnato nel sottofondo dalla bellissima canzone dei The Beach Boys – Wouldn’t it be nice.

Tra chi è rimasto solo, e chi non ha mai avuto nessuno, la preoccupazione principale pare essere quella di trascorrere l’ultima notte insieme a qualcuno.

Tutti fanno sesso con tutti, non ci sono più preoccupazioni di malattie, gravidanze, gli uffici sono quasi completamente vuoti, e anche i maggiori servizi come aerei etc cessano di funzionare ben presto, lasciando così il nostro Dodge (che abbiamo visto abbandonato dalla moglie su de piedi senza neanche una parola), a interrogarsi sul futuro e sul passato.

Incontrerà per caso l’altrettanto confusa Penny (nei cui panni troviamo Keira Knightley), con la quale inizierà un viaggio che inizialmente dovrebbe ricongiungere quest’ultima con la famiglia e il nostro Dodge con una fidanzata di 20 anni prima, ma che invece vedremo avrà ben altro esito.

Il film, grazie anche alle situazioni spesso inverosimili, offre specialmente nella prima parte diversi momenti divertenti, poi almeno a mio parere, la trama si concentra un pò troppo su un sentimentalismo quasi patetico senza sviluppare punti che sarebbero stati (sempre a mio parere), di maggior interesse.

Seeking a Friend for the End of the World è comunque un film piacevole, con una storia abbastanza originale che nel complesso, se vi piace il genere, vale la pena di vedere.

VOTO:

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in COMMEDIA, Entertainment, FANTASIA e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...