Recensione TOTAL RECALL (ATTO DI FORZA): Ennesimo remake di cui avremmo fatto volentieri a meno.

 

Total Recall  (Atto di Forza)

Anno: 2012

Genere: azione, avventura, fantascienza

Regia: Len Wiseman

Cast: Colin Farrell, Bokeem Woodbine, Bryan Cranston, Jessica Biel, Kate Beckinsale

Nelle sale italiane: 11 ottobre

Trailer ITA

Budget e Botteghino

Il budget di questo film pare essere di circa 125 ML di $.

Al momento, gli incassi superano di poco i 177,5 ML di $.

Recensione e Trama

Eccoci a commentare l’ennesimo remake, in questa triste epoca dove l’originalità è ormai merce rara, e si continuano a rifare film di successo dei tempi andati, come nel caso di questo Totall Recall.

Non sono certo uno dei fans di Arnold Schwarzenegger ma non fatico a dire che nei panni di Douglas Quaid/Hauser era decisamente più convincente, marcando diverse scene con il suo homour certo non di classe, ma comunque d’effetto.

Colin Farrell è un buon attore, non lo nego, ma mi sembra che in questo inutile remake, perchè di questo si tratta, un inutile remake, non abbia nulla da dare con la sua interpretazione che possa giustificare la sua presenza.

La trama di Total Recall, per chi ancora non la conoscesse, è la seguente: Douglas Quaid, comune operaio, inzia a sospettare di essere una spia subito dopo aver visitato la Rekall, una società in grado di impiantare nei clienti false memorie di ciò che avrebbero voluto essere nella vita, e di lì a poco si vedrà costretto a fuggire cercando di capire quale sia davvero la realtà, e cosa sia invece finzione.

Nella storia originale il tutto si svolgeva su Marte, mentre in questa versione la storia si sviluppa sulla terra, sono spariti i mutanti (a parte la donna con 3 tette che è presente anche questa volta), e se devo fare un confronto con la pellicola originale di Paul Verhoeven, nella maggior parte dei casi i personaggi del film del 1990 erano più credibili, o per meglio dire, al loro confronto quelli di questa versione sembrano copie sbiadite.

Il problema principale di questo film è che non offre nulla di nuovo per chi avesse già apprezzato la vecchia pellicola, concentrando il budget su effetti speciali di primissima qualità e sulle solite sparatorie del caso, ma senza davvero inventare qualcosa di nuovo o saper offrire altri motivi d’interesse per lo spettatore.

E’ quindi placido quanto sia inutile vedere questo film per coloro che già avevano visto il Total Recall degli anni 90, ai tempi un film di intrattenimento puro e con una buona miscela di azione e fantascienza, ma io credo addirittura che per quello che la pellicola può offrire, anche per i più giovani, non valga la pena immolarsi nella visione di questo film.

Il cast sarebbe anche buono, infatti oltre a Colin Farrell troviamo anche Bryan Cranston (Drive e Breaking Bad), Jessica Biel e Kate Beckinsale, ma la realtà è che questo film non ha un’anima, ma si tratta di una meccanica ripetizione della versione originale supportata da migliori effetti speciali, che rappresentano l’unico vero plus rispetto al film con Schwarzenegger.

In conclusione, soldi e tempo sprecato.

VOTO:

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in AZIONE, CINEMA (Tutti i film recensiti su prossimamenteneicinema), Entertainment e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...