Recensione HANSEL & GRETEL CACCIATORI DI STREGHE: Belle atmosfere, tanta azione e un pizzico di horror. Niente male davvero.

hansel-and-gretel-witch-hunters POSTER LOCANDINA

american-flag10

Hansel & Gretel: Witch Hunters

Anno: 2013

Genere: fantasia, horror, azione

Regia: Tommy Wirkola

Cast: Jeremy Renner, Gemma Arterton, Famke Janssen, Peter Stormare

Nelle sale italiane: 1 maggio

Trailer ITA

Budget e Box Office

Costato 50 ML di $, questo film è stato un buon successo al botteghino.

Si parla infatti di un incasso di poco meno di 56 ML negli Usa con un totale che si aggira sui 224 ML di $.

Recensione e Trama

E’ proprio vero che le aspettative possono fare la differenza quando si parla di film, o per lo meno influiscono molto sul giudizio finale.

Le mie, nei confronti di Hansel & Gretel Cacciatori di Streghe erano davvero basse, immaginandomi qualcosa di sciatto e noioso, magari anche smielato (avevo in mente qualcosa sulla falsariga di Cappuccetto Rosso Sangue, film davvero orribile), con in più qualche strega a svolazzare qua e là e nulla più.

Mi sono dovuto ricredere perché Hansel & Gretel: Witch Hunters è un film che regala  tanto intrattenimento, con una storia di (ovvia) ispirazione fiabesca, elaborata però in maniera abbastanza originale che riesce a unire azione, avventura e quel pizzico di horror che non guasta mai, con un risultato finale più che discreto.

La pellicola inizia raccontandoci brevemente la famosa storia di Hansel & Gretel che tutti conosciamo, e di come siano riusciti a sconfiggere la cattiva strega che li aveva imprigionati nella sua casa fatta di dolci e leccornie varie, per poi seguire le loro gesta fino a quando diventeranno dei veri e propri cacciatori di streghe, con tanto di arsenale (improbabile a quei tempi) e pagine di giornali (improbabili pure quelle, credo) che raccontano i loro trionfi e le loro gesta, creandone così un mito tra la gente di quel tempo.

Il film in questione si focalizzerà quindi sull’arrivo dei nostri eroi (Hansel interpretato da Jeremy Renner, mentre nei panni di Gretel c’è Gemma Arterton) in un piccolo borgo infestato dalle streghe, dove subito si metteranno al lavoro per riportare la tranquillità e sconfiggere le forze del male.

I due giovani, si troveranno anche a combattere contro la potentissima quanto malvagia strega Muriel (la x-woman Famke Janssen), che pare sia essere a conoscenza di un segreto che riguarda i genitori di Hansel & Gretel…

Scritto e diretto da Tommy Wirkola, Hansel & Gretel: Witch Hunters è senza dubbio un film godibilissimo, decisamente non raccomandato ai più piccini in quanto ci sono diverse uccisioni violente e sangue che sprizza a secchiate in diverse occasioni, ma c’è da dire che gli autori sono stati molto bravi nel creare un mix che conserva comunque una dimensione fiabesca pur con tanta azione e avventura, e come più volte accennato, senza tralasciare una componente horror che arricchisce il film senza strafare.

Belli i personaggi che popolano la pellicola, e a parte le streghe, menzione speciale per il simpatico orco (o troll come si dice di questi tempi), e nel complesso bello in generale tutto il film grazie al suo ritmo serrato e alle ambientazioni davvero azzeccate, nonché alla scenografia che ho trovato davvero completa e suggestiva.

Io l’ho visto da poverello in 2D, ma credo che nella versione 3D sia ancora più divertente, grazie anche agli ottimi effetti speciali.

Non lasciatevi quindi ingannare dai pregiudizi come avevo fatto io prima di vederlo, e se cercate un film che conii avventura, azione e horror con un’atmosfera fiabesca, Hansel & Gretel: Witch Hunters potrebbe essere il film giusto per voi.

VOTO: 7

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in AZIONE, CINEMA (Tutti i film recensiti su prossimamenteneicinema), Entertainment, FANTASIA, HORROR e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Recensione HANSEL & GRETEL CACCIATORI DI STREGHE: Belle atmosfere, tanta azione e un pizzico di horror. Niente male davvero.

  1. Pingback: MINI Recensione I, FRANKENSTEIN: Un film atroce, Mary Shelley si rivolta certamente nella tomba. | prossimamenteneicinema

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...