Recensione THE BLING RING: Che bisogno c’era di fare un film su un articolo demente di Vanity Fair? Sofia Coppola delude ancora.

TheBlingRing poster locandina

U.S.A.

The Bling Ring

Anno: 2013

Genere: crimine, dramma

Regia: Sofia Coppola

Cast: Katie Chang, Israel Broussard, Emma Watson, Claire Julien

Nelle sale italiane: 26 settembre

Trailer ITA

Budget e Box Office

Costato una cifra stimata intorno ai 15 ML di $, il film ne ha incassati finora poco più di 7.

Recensione e Trama

Di che cosa parla il nuovo film di Sofia Coppola?

Lo sapete già, ma repetita iuvant, tanto bastano 40 parole per descrivere la trama.

La storia racconta di un gruppo di giovani annoiati ricchi e coglioni di Los Angeles che, ossessionati dai tristi VIP che vedono in tv e in giro, hanno la geniale idea di recarsi nelle loro super mega ville rubando tutto quello che trovano di loro gradimento mentre costoro si trovano fuori città.

Il film, non fa quindi altro che mostrarci esattamente questo, teenagers ricchi quanto cretini, che escono la sera, si ubriacano, rubano oggetti costosi, sniffano cocaina, completamente assorti e presi da tutto ciò che è avere, mostrare, apparire.

I loro discorsi sono inutili, per nulla interessanti, e, cosa che mi ha dato parecchio fastidio e mi ha fatto pensare, nemmeno trombano tra di loro.

Ma dico, uno dei protagonisti è un ragazzo, e si trova spesso circondato da amiche fighe che fanno il cambio vestiti, e si ritrovano mezze nude, e lui che fa?

Nulla.

Lui non fa nulla, pensa solo a dire cretinate, e a consigliare le amichette su quale abbinamento di vestiti sia migliore, a fare shopping, e poco altro.

Tutto ciò mi ha lasciato davvero basito, ma basito e deluso mi ha lasciato sopratutto Sofia Coppola (sembrano passati 190 anni da Lost In Translation, ma a questo punto mi sorge anche il dubbio che l’abbia davvero diretto e scritto lei, visti gli ultimi lavori).

Io dico, dopo Somewhere, che già era abbastanza scarsa come pellicola, perché farne un’altra così asettica, inutile, piatta?

Sofia, lo sappiamo che il mondo gira attorno ai soldi, che la maggior parte della gente è tristemente cerebrolesa e che per costoro apparire è tutto, ce n’eravamo già accorti purtroppo, non credo ci fosse bisogno di farci un film sopra.

Film, questo The Bling Ring, che davvero non ci arricchisce di nulla, che non ha alcun punto di interesse, se non forse quello di mostrarci qualche bella casa californiana, ma per quello c’era già MTV Cribs.

Qualcuno dice poi grande interpretazione da parte di Emma Watson, io l’ho invece trovata fastidiosa, come del resto tutto il film.

In conclusione, se proprio volete, vedetevelo, ma non azzardatevi a farle guadagnare una lira, così forse la smetterà di fare film di merda.

A tal proposito qui trovate il film in lingua originale, e con sottotitoli in Inglese e Spagnolo: The Bling Ring Torrent

VOTO: 5   12

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in CINEMA (Tutti i film recensiti su prossimamenteneicinema), CRIMINE, DRAMMA, Entertainment e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Recensione THE BLING RING: Che bisogno c’era di fare un film su un articolo demente di Vanity Fair? Sofia Coppola delude ancora.

  1. shaqino ha detto:

    Io invece sono quasi sicuro che mi piacerà… Vedremo

    • emiliano hackett ha detto:

      Te lo auguro, e ho forse esagerato con il voto nel senso che ci sono naturalmente film molto peggiori, ma è l’idea di fare un film sopra una minchiata simile che non sopportavo, e mi aspetto molto di più da una che si chiama Sofia Coppola.

  2. Pingback: Bling Ring | Non c'è Paragone

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...