Recensione LA MIGLIORE OFFERTA: Un film davvero impressionante, un capolavoro. Il miglior film dell’anno è italiano. Meno male che c’è Tornatore.

locandina poster  La-Migliore-Offerta

Bandiera Italia

La Migliore Offerta

Anno: 2013

Genere: crimine, dramma, romanzo

Regia: Giuseppe Tornatore

Cast: Geoffrey Rush, Jim Sturgess, Donald Sutherland, Sylvia Hoeks

Nelle sale italiane: 1 gennaio

Trailer ITA

Budget e Box Office

Pare che a fronte di un budget stimato in 13,5 ML di $, gli incassi, almeno per quel che riguarda l’Italia, siano stati di poco superiori ai 9 ML di euro.

Recensione e Trama

La Migliore Offerta ha vinto diversi premi ed è stato riconosciuto come il miglior film dell’anno, per lo meno per quanto riguarda il mercato italiano, sicché non dico davvero niente di nuovo o sorprendente tessendone le lodi, e chi era interessato al film sicuramente l’ha già visto e ha letto tutto quel che c’era da sapere, visto che è uscito ormai da quasi un anno.

Volevo però parlarne, in quanto prima di vederlo, chissà perché, mi ero fatto l’idea di un film pesante, lezioso, lento, forse ispirato dalla copertina che certo ha poco di dinamico.

Mi sbagliavo, eccome se mi sbagliavo!!

Forse anche quelli che non l’hanno ancora visto si son fatti la stessa idea, che con questo mio modesto post vorrei decisamente sfatare.

La Migliore Offerta è semplicemente un film fantastico, senza dubbio il miglior film che abbia visto quest’anno (e di film ne vedo tanti, molti neanche riesco a recensirli), che vanta un ritmo da montagne russe e una trama spettacolare, un cast di primissimo livello, dei dialoghi sopraffini e una regia eccezionale.

Grazie davvero a Giuseppe Tornatore per questo FILMONE che deve renderci orgogliosi!

E’ importante ricordare infatti che nonostante sia stato girato in inglese con attori stranieri, si tratta di una produzione totalmente italiana, alla faccia di tutte le patetiche cacchette cinematografiche che spesso popolano gli schermi nostrani.

Ora che ho fatto dei boccacicci virtuali all’autore e al film, vediamo in breve (in modo da non svelarvi nulla), la trama di questo moderno capolavoro del cinema.

La trama racconta di Virgil Oldman, un eccentrico antiquario e battitore d’aste, preso completamente dal lavoro e che conduce un’esistenza sfarzosa quanto solitaria, che viene a contatto con una giovane e misteriosa ragazza, ereditiera di una ricca famiglia, intenzionata a mettere all’asta le opere che si trovano nella sua bella dimora, per le quali vuole avere una valutazione.

La ragazza però, invece di presentarsi ai diversi appuntamenti con Virgil, continuerà a non farsi vedere, causando l’ira ma anche la curiosità da parte dell’elegante quanto eccentrico battitore d’aste, che poco alla volta rimarrà sempre più attratto da questa donna, che più tardi scoprirà, nessuno pare aver mai visto di persona.

A complicare le cose (o a renderle più interessanti, questione di punti di vista), durante l’ispezione della casa per valutare le opere d’arte, ci sarà anche il ritrovamento di alcuni pezzi di un meccanismo che sembra essere molto antico, e che non mancherà di intrigare ancor di più l’anziano uomo, che, per avere una consulenza al riguardo, si rivolgerà a un meccanico di fiducia (Jim Sturgess).

Che altro dirvi?

La Migliore Offerta è un film diretto e sceneggiato in maniera sublime, con delle musiche coinvolgenti e memorabili (opera di Morricone).

Abbiamo già detto del cast e dei dialoghi, aggiungiamo anche che fin dal primo minuto sarete presi in un vortice di emozioni, probabilmente vi mangerete le unghie durante la visione, e questa pellicola vi coinvolgerà totalmente fino agli ultimi secondi, lasciandovi quasi spossati per tanta bellezza.

Poi, terminata la visione, vi farete mille domande, e rimarrete quasi sconvolti da una storia geniale raccontata con tanta maestria, dove pressoché ogni cosa rasenta la perfezione.

Il film dura 2 ore e 10 minuti, che passeranno in un attimo, e durante la visione vorreste che la pellicola non finisse mai.

Potrei continuare a scrivere per ore tessendo le lodi di questo capolavoro, il che sarebbe molto facile, ma spero di aver in qualche modo spiegato, ai pochi che ancora non l’hanno visto, di che tipo di film stiamo parlando.

Persino il doppiaggio è di gran livello, io, una volta tanto, l’ho visto in italiano e ho addirittura gradito.

In conclusione, se ancora non avete avuto modo di vedere questo film fantastico, fatevi un piacere e rimediate subito.

CAPOLAVORO !!!

VOTO: 10

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in CINEMA (Tutti i film recensiti su prossimamenteneicinema), cinema italiano, CONSIGLIATI DA prossimamenteneicinema, CRIMINE, DRAMMA, Entertainment e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Recensione LA MIGLIORE OFFERTA: Un film davvero impressionante, un capolavoro. Il miglior film dell’anno è italiano. Meno male che c’è Tornatore.

  1. Pingback: I MIGLIORI FILM DEL 2013 RECENSITI SU PROSSIMAMENTENEICINEMA. | prossimamenteneicinema

  2. Pingback: Recensione LA GRANDE BELLEZZA: Sorrentino continua a prediligere l’estetica al contenuto, in un film comunque ben riuscito ma lungi dall’essere un capolavoro. | prossimamenteneicinema

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...