MINI Recensione SONO UN PIRATA SONO UN SIGNORE: Film patetico, inutile e fastidioso, che più che far ridere ci fa arrabbiare per il tempo perso.

sono un pirata sono un signore locandina

Bandiera Italia

Sono Un Pirata Sono Un Signore

Anno: 2013

Genere: commedia

Regia: Eduardo Tartaglia

Cast: Giorgia Surina, Francesco Pannofino, Eduardo Tartaglia,

Veronica Mazza, Eduardo Tartaglia, Maurizio Mattioli, Ernesto Mahieux, Alessia Giuliani, Stefano Sarcinelli

Nelle sale italiane: 18 aprile

Trailer ITA

Budget e Box Office

Non sono riuscito a trovare informazioni su incassi e budget, forse meglio così.

Recensione e Trama

Dicevo ieri che non sempre mini recensione deve significare che il film è una ciofeca totale, ma allo stesso tempo è anche vero, come in questo caso, che alcuni film non meritano davvero che si sprechino molte parole, e questa cacchetta di film è un esempio perfetto.

La trama tratta di un gruppo di persone (non mi addentro più di tanto neanche sulla trama), a cui viene offerta la possibilità di fare un viaggio in Africa (ma il film pare sia stato girato a Cuba).

Arrivati sul posto, incontreranno anche altri personaggi, non meno penosi, e avranno anche a che fare con dei pirati.

Ovvio quanto patetico lieto fine.

Il film non fa ridere, non ha in effetti alcun punto positivo, e pur con la presenza di Mattioli e Pannofino, che spesso sono simpatici, vederlo significherebbe automaticamente perdere tempo senza nè se nè ma.

Interessante notare che il più fastidioso del cast è il regista, tale Eduardo Tartaglia, presente anche nelle vesti di attore con accento napoletano fastidioso (non che l’accento napoletano sia fastidioso di per sé, almeno non per me).

Mi ricorderò di lui, e se un giorno lo dovessi incontrare gli sputerò in un occhio.

Anzi, allego anche la sua foto, così nel caso lo incontraste voi, potete punirlo con simpatici sputacchi o anche coloriti insulti, a voi la scelta.

eduardo_tartaglia

Triste anche che facciano fare dei film a certa gente.

In conclusione, meglio restare chiuso in ascensore per due ore (sì perché questo filmaccio dura poco meno di due ore!!), che vedere questo film, almeno nell’ascensore provereste sensazioni e sentimenti diversi della schifo e dalla noia, che sarebbe forse pur sempre presente, ma che qui invece davvero dilaga.

Orribile.

VOTO: 2

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in CINEMA (Tutti i film recensiti su prossimamenteneicinema), cinema italiano, COMMEDIA, Entertainment, MINI RECENSIONI e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...