Recensione MACHETE KILLS: Niente di nuovo sotto il sole, ma per lo meno non ci si annoia.

machete-kills- POSTER LOCANDINA

U.S.A.

Machete Kills

Anno: 2013

Genere: azione, crimine, thriller

Regia: Robert Rodriguez

Cast: Danny Trejo, Alexa Vega, Mel Gibson, Jessica Alba, Amber Heard, Sofia Vergara, Charlie Sheen, Lady Gaga, Antonio Banderas e molti altri ancora

Nelle sale italiane: 7 novembre

Trailer ITA

Budget e Box Office

Non ci è dato sapere quali sia il budget mentre gli incassi al momento superano di poco i 7 ML di $.

Recensione e Trama

Tratto da uno spin off di Grindhouse/Planet Terror, o di Spy Kids, non ho ben capito in quanto ci sono diverse correnti di pensiero in merito, eccoci al secondo capitolo di Machete, film che in altri tempi sarebbe rimasto uno scherzo, o al limite solo un’idea, ma che nel bene e nel male, in questa epoca tetra in cui viviamo, come dicevo, è arrivato addirittura al secondo atto.

Come noterete dal trailer che precede il film, sempre se deciderete di andare a vederlo, questi furboni a cui capo troviamo Robert Rodriguez, stanno già preparando il terzo della saga, dal titolo di Machete Kills Again…In Space, e già il titolo dice tutto.

In questo Machete Kills Danny Trejo assume ancor di più i contorni di un super eroe, o qualcosa di simile, e assunto direttamente dal presidente degli Stati Uniti (Charlie Sheen), la sua missione sarà quella di sgominare un trafficante di armi che vuole lanciare nello spazio un’arma pericolosa e letale.

Come nel precedente anche qui le atmosfere sono quasi fumettistiche, e la pellicola si focalizza per lo più su azione, sparatorie e violenze, senza tralasciare un cast davvero variegato, che conta in ordine sparso, su attori a volte interessanti, tra questi Mel Gibson, Antonio Banderas, e persino Lady Gaga (che io onestamente non ho riconosciuto perché non so bene che faccia abbia, ma chissà, per i fan potrebbe essere un punto a favore del film), ma sono davvero tanti gli attori che hanno un cameo in questa nuova fatica di Rodriguez.

Tra le attrici, oltre a una piccola parte di Jessica Alba, il trono spetta di diritto a quella bonazza di Amber Heard, sì, la nuova donna di quel nano malefico di Johnny Depp, che avevamo visto di recente in Syrup, dove però non ci aveva affatto convinto, nonostante la sua imponente bellezza di super patatona.

Qui invece mi è piaciuta, abbastanza credibile nel ruolo di femme fatale, possiamo quindi sperare in un futuro roseo a livello cinematografico, futuro che non pare sia solo giustificato dalla sua disarmante bellezza.

Tornando al film, che volete che vi dica, di certo l’azione non manca, e tutte queste macchiette che caratterizzano la pellicola non guastano, ne succedono poi di tutti i colori, con Machete che va a spasso per il Mexico con una taglia di 20 ML di $ sulla sua testa, e con uno spargimento di sangue e violenza (ma forse neanche tanta) tipica dei film del regista tanto amico di Tarantino.

S però vi dicessi che sono rimasto positivamente impressionato da Machete Kills, mentirei.

Per questo, consiglio la visione solo ai fan sfegatati di Danny Trejo, a chi aveva particolarmente apprezzato il primo film, e a coloro che in generale amano lo stile di Robert Rodriguez, mentre per gli altri, è forse meglio guardare altrove.

VOTO: 6

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in AZIONE, CINEMA (Tutti i film recensiti su prossimamenteneicinema), CRIMINE, Entertainment, THRILLER e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...