Recensione SCENIC ROUTE: Buon film ben scritto e con un finale davvero bello.

scenic-route- poster locandina

U.S.A.

Scenic Route

Anno: 2013

Genere: dramma, thriller

Regia: Kevin Goetz, Michael Goetz

Cast: Josh Duhamel, Dan Fogler, Miracle Laurie, Christie Burson

Nelle sale italiane: al momento tutto tace

Trailer ENG

Budget e Box Office

Non si hanno ancora info nè sul budget nè sugli incassi.

Recensione e Trama

Scenic Route è uno di quei film che si erge in bilico tra due categorie diverse, da una parte il thriller, dall’altra quella del film di sopravvivenza, dove i protagonisti si ritrovano ad affrontare lunghe e dure sfide, il tutto con il bellissimo paesaggio del deserto della California a fare da sfondo.

Come altri film, anche questo Scenic Route comincia con un flashback, o meglio con una anticipazione di quello che succederà durante il film, dove vediamo i due protagonisti, che prima di partire per il viaggio, erano amici per la pelle, mentre le cose prenderanno una piega ben diversa con il passare del tempo…

La trama racconta di due amici, Mitchell (Josh Duhamel) e Carter (Dan Fogler) che viaggiano insieme su una delle classiche strade da poster della California, scelta appositamente da Carter perchè offriva la migliore panoramica, (da qui il titolo Scenic Route).

I due, pur se amici da tanti anni, hanno vite ma anche opinioni e pareri ben diversi, e proprio per cercare di avere un momento tranquillo insieme come non succedeva da tempo, Carter stacca un filo del motore, in modo da far credere che la macchina sia in panne, con il risultato di mettere Mitchell nel panico più totale.

Inermi, aspettando che su questa strada dimenticata da Dio qualcuno passi a salvarli, quando finalmente un vecchietto accosta per assisterli, ecco che Carter rivela che si trattava solo di uno scherzo, lasciando così ripartire l’uomo che gli avrebbe potuti aiutare.

Quando però, poco dopo, Carter riconnette il cavo staccato, la macchina non parte più e il motore si fonde, scatenando (giustamente aggiungo io), l’ira e le maledizioni di Mitchell, che, come se non bastasse, si trova anche in stampelle.

Tra i due la tensione cresce, per non dire che lentamente cominciano a odiarsi, rinfacciandosi di tutto, e criticando a vicenda le scelte fatte nelle loro vite.

Come dice anche il trailer, un conto è sopravvivere alla natura, un altro e riuscire a sopportarsi l’uno con l’altro.

Il film prosegue quindi su questa falsa riga, con i due amici che sperano in un passaggio da qualcuno che riesca a salvarli da quel che poco alla volta si prospetta sempre più come una morte certa, e allo stesso tempo devono cercare di superare questa convivenza forzata, aggravata dal caldo di giorno e dal freddo di notte, come dalla crescente mancanza di acqua e cibo, in una lotta per la vita che si fa sempre più difficile.

Supportato da una buona trama, e da due attori certamente affiatati, vantando anche una pregevole fotografia e una discreta regia, oltre a degli ottimi dialoghi, Scenic Route se deciderete di vederlo, vi riserverà diverse sorprese, con una storia piena di colpi di scena e mai noiosa, che sopratutto verso il bel finale, si presta anche a differenti interpretazioni.

In conclusione una pellicola interessante e godibile che mi ha positivamente impressionato, e pur senza essere un capolavoro, ha diversi pregi e davvero pochi difetti.

Insomma, una piacevole sorpresa.

VOTO: 7

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in AVVENTURA, CINEMA (Tutti i film recensiti su prossimamenteneicinema), CONSIGLIATI DA prossimamenteneicinema, DRAMMA, Entertainment, THRILLER e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...