Recensione THE KINGS OF SUMMER: Piacevolissima commedia giovanile che ricorda STAND BY ME e FA LA COSA SBAGLIATA (The Wackness).

the-kings-of-summer-movie-poster locandina

U.S.A.

The Kings Of Summer

Anno: 2013

Genere: commedia, dramma

Regia: Jordan Vogt-Roberts

Cast: Nick Robinson, Gabriel Basso, Moises Arias, Nick Offerman

Nelle sale italiane: chiaramente non si sa nulla al momento

Trailer ENG

Budget e Box Office

Non si hanno notizie del budget mentre gli incassi pare siano di circa 1,3 ML di $.

Recensione e Trama

The Kings of Summer è una di quelle commedie agrodolci che a fine visione ti lasciano però piacevolmente soddisfatto, con un sorriso stampato, che raccontano momenti di giovinezza, in particolare in questo caso soffermandosi sulle storie di alcune ragazzini, che pur ancora teenagers sentono il bisogno di uno spazio tutto loro, e un pò per i conflitti con i propri genitori, o più semplicemente per una sana voglia di libertà e indipendenza, decidono di costruirsi una casa in mezzo al bosco, dove all’insaputa delle loro famiglie inizieranno a vivere creando scompiglio e mettendo tutti in allarme.

Il film è valido sia per una regia davvero interessante, molto dinamica, che per un cast davvero azzeccatissimo, sia per quanto riguarda i 3 giovani che scappano di casa, che per gli attori che interpretano la parte dei parenti.

Tutti riescono a regalarci momenti di humour, ma va assolutamente menzionato Nick Offerman, nei panni di Frank, il padre di uno dei giovani protagonisti, (Joe, interpretato con molta bravura da Nick Robinson, che mi ricorda un James Franco bambino).

Non solo funziona molto bene la loro relazione, il padre vedovo e triste ma anche armato di una sagacia e un’ironia che come accennavo ci regalerà diversi momenti comici, lui giovane scapestrato e voglioso di fare esperienze, ma il giovane attore, di cui credo sentiremo ancora parlare in futuro, ci regala una prestazione davvero convincente a prescindere.

Sempre per rimanere in tema di giovani promesse, impossibile non citare Moises Arias, che interpreta con bravura e simpatia lo strambo Biagio, riuscendo in più di un’occasione a rubare la scena agli altri attori, con un personaggio davvero particolare ma al tempo stesso davvero pregevole, spesso molto divertente.

The Kings of Summer, tornando ai paragoni fatti sul titolo, ricorda da vicino The Wackness in quanto anche qui ci sarà tempo per una breve storia d’amore, che come nel film con Josh Peck e Ben Kingsley, finirà con lo spezzare il cuore a uno dei protagonisti, con il fine ultimo però di aiutarlo a crescere e maturare.

A incorniciare il tutto delle musiche davvero gradevoli e potenti che non fanno altro che esaltare questa piccola favola contemporanea, che già vanta una bella fotografia e una storia ben scritta e resa sullo schermo come dicevamo da un affiatato cast.

Sono bravissimi anche gli attori che interpretano il padre e la madre di Patrick (Marc Evan Jackson e Megan Mullally), che incarnano perfettamente la figura dei genitori pesanti ma matti d’amore per loro figlio, seppur questo affetto e questa attenzione così forte non faranno altro che scatenare poi la sua fuga.

Insomma possiamo dire a tuttotondo che The Kings of Summer è proprio un bel film, sicuramente perfetto per un pubblico adolescenziale, ma che anche io ho guardato spassosamente e mi sono divertito, sicché se non avete disdegnato film come Stand By Me e simili sono sicuro che anche a voi piacerà un sacco.

VOTO: 712

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in CINEMA (Tutti i film recensiti su prossimamenteneicinema), COMMEDIA, CONSIGLIATI DA prossimamenteneicinema, DRAMMA, Entertainment e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Recensione THE KINGS OF SUMMER: Piacevolissima commedia giovanile che ricorda STAND BY ME e FA LA COSA SBAGLIATA (The Wackness).

  1. Pingback: I MIGLIORI FILM DEL 2013 RECENSITI SU PROSSIMAMENTENEICINEMA. | prossimamenteneicinema

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...