MINI Recensione I, FRANKENSTEIN: Un film atroce, Mary Shelley si rivolta certamente nella tomba.

i-frankenstein-new-poster

U.S.A.

I, Frankestein

Anno: 2014

Genere: azione, fantasia, sci-fi

Regia: Stuart Beattie

Cast: Aaron Eckhart, Bill Nighy, Miranda Otto, Virginie Le Brun, Yvonne Strahovski

Nelle sale italiane: 23 gennaio

Trailer ITA

Budget e Box Office

Costato 65 ML di $, ne ha incassati incredibilmente 68,5 ML di $.

Recensione e Trama

Questa volta c’è poco da dire, hanno proprio cagato fuori dal vasetto.

Perdonatemi il francesismo, ma con questo nuovo remake hanno davvero esagerato, creando una versione che definire bastarda sarebbe già un complimento rispetto al risultato finale.

C’è chi critica un esperimento simile, che invece a me era piaciuto, e mi riferisco a Hansel & Gretel Cacciatori di Streghe, effettivamente anche lì avevano abbastanza stravolto il tutto, ma devo ribadire che almeno nella mia modesta opinione il film non mi era dispiaciuto affatto.

In questo I, Frankestein invece fin dall’inizio si vede che il film è davvero ridicolo, pensate che l’attore che impersona Frankestein ha giusto qualche cicatrice vistosetta in volto, ma per il resto, facile che se esce il sabato sera e va in discoteca rimorchia pure lui.

Poi appaiono questi mostri volanti, che io mi chiedo, ma che cazzo c’entrano?

La storia prosegue ma è tutta una sagra di effetti speciali, esplosioni, magia, io credo che fosse difficili riuscire a rendere in modo così errato un capolavoro della letteratura, e invece ci sono riusciti, senza vergogna, e senza alibi, perché il film è anche noiosetto.

Che schifo.

Salviamo da questo minestrone riscaldato giusto Yvonne Strahovski (cronologicamente l’ultima fidanzata di Dexter, nell’omonima serie televisiva), mentre devo dire che il pur buon Aaron Eckhart (nei panni di Frankestein) delude.

Pare questo filmaccio sia stato ideato (o meglio prodotto) da quelli di Underworld, il che spiegherebbe molte cose, quindi forse se vi era piaciuto quel film, per me orribile, dategli un’occhiata, ma se come il sottoscritto pensavate che anche Underworld fosse ridicolo e inutile, allora meglio lasciar perdere senza esitazioni né rimorsi.

VOTO: 3

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in AZIONE, CINEMA (Tutti i film recensiti su prossimamenteneicinema), Entertainment, FANTASIA, SCI-FI e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...