Recensione BLOOD SHED: La locandina è la cosa più bella di questo film, e anche l’unica.

blood-shed POSTER LOCANDINA

U.S.A.

Blood Shed

Anno: 2014

Genere: horror

Regia: Patrick Hasson

Cast: Juan Carlos Saizarbitoria. With Vida Guerra, Bai Ling, Jillisa Lynn, Bree Essrig

Nelle sale italiane: Uscito il 4 marzo in Usa, potrebbe arrivare da noi in 2 anni, come anche mai, insomma tutto è possibile

Trailer ENG

Box Office

Non si sa ancora nulla.

Recensione e Trama

Rilevo divertito che l’unico commento finora presente sull’Imdb sostiene che la copertina sia la cosa peggiore del film (secondo lui questo è un bel film, ma dovete sapere che i primi commenti sono sempre finti e fatti da amici etc per far alzare il voto medio), ma come vedete nel titolo io non la penso esattamente così.

Ripensandoci però, anche la locandina fa cagare e se devo dirla tutta il film è una boiata clamorosa, questo è il mio parere.

Blood Shed inizia con una introduzione che ci informa che nel 2014 gli homeless a Los Angeles raggiungeranno la quota di 100 mila, e dove vivono e si nascondono tutte queste persone?

Non potendosi permettere una casa “squottano” in qualche modo dei depositi magazzino, di quelli che ci sono un pò ovunque, a di container a pagamento, e si nascondono qui durante la notte, cercando di non farsi beccare dal guardiano.

L’idea “geniale” degli autori è che in questi depositi, oltre ai barboni, la notte arriva anche una specie di vampiro o zombie, non ho ben capito, ma si tratta di una bella ragazzotta, e quando non è mostro, come vediamo in alcune scene, lo spettatore può ammirare anche le sue belle tette, altro raro momento interessante nel film.

A inizio visione il voto medio che avevo in testa era il 6 (si parte sempre col 6, no?), ma dopo pochi minuti, avendo visto che gli attori recitavano come cani (e non voglio offendere i miei amici a 4 zampe) ero già sceso a 5, andando avanti con al visione la mancanza di momenti interessanti, di dialoghi degni di questo nome, e il fatto che il film non fa mai paura, mi ha portato al voto finale, complice la noia pura che nel frattempo aveva preso il sopravvento.

Tempo buttato, film da evitare senza dubbio, e se lo trovate bello fossi in voi mi preoccuperei.

VOTO: 312

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in CINEMA (Tutti i film recensiti su prossimamenteneicinema), Entertainment, HORROR e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...