Recensione CATTIVI VICINI (Neighbors): Commedia certo non sottile ma a tratti divertente. Il doppiaggio in italiano è invece patetico.

neighbors poster locandina

U.S.A.

Neighbors (Cattivi Vicini)

Anno: 2014

Genere: commedia

Regia: Nick Stoller

Cast: Seth Rogen, Rose Byrne, Zac Efron, Dave Franco

Trailer ITA

Trailer ENG

Nelle sale italiane: 19 giugno

Budget e Box Office

Costato 18 ML ne ha incassati 180 e rotti, un successone insomma.

Recensione e Trama

Ecco un nuovo film diretto da Nick Stoller, nome che a molti di voi non dirà nulla in particolare ma che invece merita attenzione in quanto è stato il regista di diverse commedie esilaranti, tra queste per esempio Get him to the Greek (Viaggio con una Rockstar) ma anche Forgetting Sarah Marshall di cui farò la recensione a breve.

In questa nuova pellicola che vede come protagonisti Seth Rogen, Rose Byrne e Zac Efron, i primi due una coppia con bimba piccola la cui tranquillità viene minata dall’arrivo di una confraternita universitaria che affitta la villetta vicino alla loro, confraternita guidata per l’appunto da Zac Efron.

In un primo momento Mac e Kelly Radner (Seth Rogen e Rose Byrne) cercheranno di essere diplomatici, presentandosi addirittura con canne già fatte e partecipando a una festa  della confraternita all’insegna di funghi allucinogeni e altro passando una notte di sballo totale, alla fine della quale Teddy Sanders (Zac Efron) chiede che nel caso facciano troppo rumore di non chiamare mai la polizia ma di avvertirli telefonicamente.

Mac e Kelly, in una notte insonne, commettono però il grave errore di tradire la parola data, mandando su tutte le furie Teddy che, complici i suoi amici, iniziano quindi a combinarne di tutti i colori, esasperando la coppia, con la quale comincerà una vera e propria guerra fatta di scherzi e sfregi vari.

Certamente caratterizzato da una comicità grossolana, Neighbors (Cattivi Vicini) fa però anche ridere in diverse occasioni, sempre sfruttando un tipo di humour certo non di alto livello, ma che comunque dovreste apprezzare se già siete familiari con film del genere di Get Him to The Greek e simili.

Il problema risiede piuttosto nel doppiaggio italiano che è davvero pessimo, oserei dire scandaloso, e se già questo tipo di film risentono spesso a livello di comicità quando vengono tradotti, in quanto si perde il senso di molte battute, spesso intraducibili, in questo caso sbagliano tutto il possibile, in pratica rovinando il film.

Non so se costoro che hanno collaborato a Neighbors siano i doppiatori ufficiali di Seth Rogen e Rose Byrne, o se si tratti solo di un episodio limitato, quel che è certo è che il doppiatore di Rogen è semplicemente orribile, non ha nulla a che vedere con l’originale (vi invito a vedere il trailer in inglese che ho incluso appositamente), e tale discorso vale per la bella e bravissima Rose Byrne.

In conclusione quindi il mio consiglio spassionato è di vederlo solo in versione originale, al massimo in inglese con i sottotitoli, altrimenti temo che rimarrete delusi.

 

VOTO: 612

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in CINEMA (Tutti i film recensiti su prossimamenteneicinema), COMMEDIA, CONSIGLIATI DA prossimamenteneicinema, Entertainment e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...