Recensione THE LEGO MOVIE: Psichedelico, incredibile, da vedere preferibilmente sotto l’effetto di LSD.

the-lego-movie-poster locandina

U.S.A.

The Lego Movie

Anno: 2014

Genere: cartoni animati, avventura, commedia

Regia: Phil Lord, Christopher Miller

Cast: Will Arnett, Elizabeth Banks, Alison Brie (nella versione originale)

Nelle sale italiane: 20 febbraio

Trailer ITA

Budget e Box Office

Con un budget di circa 60 ML di $, gli incassi sono stati fenomenali con 460 ML di $.

Recensione e Trama

Se volevate vedere questo film avete probabilmente già dato, o forse avete invece reagito come come me quando ho visto che era uscito il film sui Lego, e avete pensato: “certo, ci mancava solo questo ormai”, e allora a sfregio l’avete scartato con vigore, addirittura proibendone la visione ai vostri figlioletti innocenti.

Qualsiasi delle versioni sia la vostra, ma specialmente se come il sottoscritto l’avevate frettolosamente scartato, con questo breve post, vorrei se non farvi ricredere, almeno invogliarvi a dare una seconda possibilità, in quanto The Lego Movie è in qualche modo una genialata.

Devo ammettere che, come spesso succede, durante la visione ero sotto l’effetto di droghe leggere, che qui dove vivo vendono come sapete nei famosi coffeeshops, ma credetemi, per apprezzare al meglio questo film, la marijuana non è abbastanza, ci vuole Lsd, funghi allucinogeni e quant’altro troviate di simile.

Sono matto?

Si, ma questa non è una novità.

La novità è che il film dei Lego è una figata, iniziando la visione non credevo ai miei occhi, e pensavo tra me e me, questi davvero hanno fatto un film tutto così? adesso succederà qualcosa… invece il film è tutto così, e per così intendo che appena inizia la visione si entra davvero nel mondo dei Lego, tutto è rigorosamente Lego-made, se piove piovono quadratini colorati etc, e molte di queste fantastiche immagini si apprezzano come suggerivo con grandi dosi di Lsd, ma anche da lucidi sono sicuro che vi divertirete.

La trama, che come direbbe la donna di mio padre, a mio parere lascia il tempo che trova (almeno in questo caso), è comunque valida e racconta di un normale individuo che viene scelto in quanto speciale per salvare il mondo, quando di speciale non ha nulla ma anzi rappresenta la media nel suo stereotipo.

Non mi addentro nella trama perché neanche mi ricordo quello che succede, ma vorrei ancora una volta porre l’attenzione su un film a livello visivo per lo meno fantastico, che consiglio a chiunque sia in cerca di qualcosa di nuovo e fresco, e Lsd a parte, credo sia addirittura più idoneo a un pubblico adulto che non di bambini.

Da vedere assolutamente, date un’occhiata al trailer per farvi un’idea.

VOTO: 8

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in CARTONE ANIMATO, CINEMA (Tutti i film recensiti su prossimamenteneicinema), COMMEDIA, CONSIGLIATI DA prossimamenteneicinema, Entertainment e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...