Recensione IL RICCO, IL POVERO E IL MAGGIORDOMO: Penosa commedia che non fa ridere. Mai.

il_ricco_il_povero locandina

Bandiera Italia

Il Ricco, il Povero e il Maggiordomo

Anno: 2014

Genere: commedia

Regia: Aldo Baglio, Giovanni Storti, Giacomo Poretti

Cast: Aldo Baglio, Giovanni Storti, Giacomo Poretti, Giuliana Lojodice, Guadalupe Lancho, Francesca Neri

Nelle sale italiane: 11 dicembre

Trailer

Budget e Box Office

Non so quale sia il budget, credo 50 euro, mentre gli incassi per il primo weekend sono stati di ben 2,3 milioni di euro.

Recensione e Trama

Comincio l’anno così, con la recensione di un film ignobile quando avrei potuto recensire The Interview, ma avendo per caso visto ieri questa ultima fatica del famoso trio comico non ho potuto resistere e devo esprimermi.

Il film tratta di un poveraccio il cui sogno è sempre stato quello di avere un banco al marcato che, investito da un ricco e il suo autista, gli altri due del trio, di cui tutt’ora non mi sono chiari i nomi, si accolla al ricco nella speranza di soldi, per poi vederlo cadere in disgrazia a seguito di un investimento sbagliato.

Invece di arrabbiarsi, Aldo ospiterà i due (maggiordomo e riccone) nella casa di sua mamma mostrando tanta magnanimità e insieme cercheranno di raddrizzare la situazione.

A parte la trama, sgangherata e poco credibile, ma essendo una commedia sarebbe il minimo, il vero problema di questo filmuccio (ma forse sarebbe giusto dire filmaccio), è che non fa mai ridere, mai, non ci sono praticamente momenti divertenti, le battute sono quelle che farebbero dei bambini di 7 anni, eccone un esempio, per darvi un’idea del tenore del film e per tagliare corto, in quanto non è che ci sia molto da dire.

“Io ho avuto molte più donne di Rock Hudson”

“Guarda che Rock Hudson era gay…”

“Cazzo” (giocando ovviamente sull’assonanza con nome dell’attore).

Credeteci o no ma non si va molto oltre questi infimi livelli, anzi questa pseudo battuta è forse uno dei momenti migliori.

Non sono mai stato loro fan ma riconosco che alcuni film passati facevano ridere almeno a momenti, questo invece è davvero patetico.

Da evitare con cura.

VOTO: 312

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in COMMEDIA e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...