Recensione THE VOICES: Garbata commedia/thriller noir con un buon cast.

the voice poster locandina

U.S.A.

The Voices

Anno: 2014

Genere: commedia, crimine, thriller

Regia: Marjane Satrapi

Cast: Ryan Reynolds, Gemma Arterton, Anna Kendrick

Nelle sale italiane: no idea

Trailer ENG

Budget e Box Office

Non si hanno notizie né sul budget né sugli incassi.

Recensione e Trama

Proprio quando pensavo che questo blog fosse definitivamente pronto per essere tumulato, eccomi invece con una nuova recensione di un film che non ricordo neanche dove ho rimediato, giorni fa l’ho visto lì nel mio hard disk solo solo in un angolo e ho pensato di dargli una chance, rimanendo alla fine dei conti nel complesso più che soddisfatto a fine visione, di certo non mi sono annoiato, e di questi tempi, almeno per il sottoscritto, è già moltissimo…

Da non confondere con Voices (Perfect Pitch), pellicola dal titolo molto simile che tra l’altro, come The Voices, annovera nel cast la simpatica e carina Anna Kendrick, al contrario qui si narra la storia di Jerry (interpretato da un ottimo Ryan Reynolds), un giovane impiegato nel reparto spedizioni in una (troppo) tranquilla cittadina americana dove il karaoke pare essere l’unica attrattiva di svago.

Jerry è un ragazzo all’apparenza innocuo, ma affetto da schizofrenia (all’insaputa di tutti, e protagonista di una tragedia quando era ancora piccolo), in trattamento da una psicologa che cerca di aiutarlo prescrivendogli delle pastiglie che il buon Jerry rifiuta puntualmente di assumere, con il risultato di sentire parlare i suoi simpatici animali domestici, come il gatto Mr Whiskers, o il cane Bosco, le cui voci nella versione originale sono tutte di Reynolds (giusto per la cronaca).

E’ proprio grazie a questa idea che il film, in diverse occasioni, ci offre momenti di puro divertimento, assurdi, per via dei dialoghi tra Jerry e i suoi animali (che sono dei bei tipetti), con Bosco che opera da consigliere buono, convinto che Jerry possa redimersi (almeno fino a un certo punto…), mentre abbiamo Mr Whiskers nei panni del cattivo consigliere, che proverà in tutti i modi a far sfociare la vena assassina che suo malgrado, è insita in Jerry.

Il tutto inizierà con un infatuazione da parte di Jerry per Fiona, una collega inglese della contabilità, e proprio dopo essere riuscito a uscirci una sera (o meglio dopo averla incontrata per caso, dopo essere stato silurato per un’uscita proprio da lei), senza volere, Jerry la uccide, cominciando un percorso che lo porterà a mietere ben altre vittime.

Grazie ai diabolici suggerimenti di Mr Whiskers, che gli consiglierà di rimuovere il cadavere della giovane inglesina, dopo averlo fatto a pezzi, Jerry ne riporrà la capoccia nel frigo di casa, capoccia con la quale, manco a dirlo, inizierà fior fior di conversazioni.

Naturalmente, come dicevamo, si tratta solo del primo di una lunga serie di omicidi, che il povero Jerry vorrebbe evitare, ma complici i ricordi strazianti della sua tragedia personale, e non ultimo il perfido Mr Whiskers che lo sprona a seguire i suoi istinti (e che a proposito di istinti gli fa la cacca apposta sul divano per punire Jerry per non avergli lasciato la pappa pronta), la lista si allunga e sparita Fiona, Jerry uscirà con Lisa (Anna Kendrick) con cui inizialmente nascerà anche un sentimento nuevo (per dirla alla Battiato), seppur come potete immaginare anche voi se avete seguito fin qui, beh, non ci sarà dato modo di vedere i fiori d’arancio.

Senza addentrarmi oltremodo nella trama, di cui potete facilmente intuire gli sviluppi, per concludere diciamo che The Voices è una commedia noir davvero atipica, che vede come protagonista un valido Ryan Reynolds, e che grazie alla trovata degli animali che parlano (tra l’altro supportati egregiamente a livello digitale) offre anche diversi momenti comici, il tutto con un cast ben variegato e composto da ottimi attori.

In qualche modo, ma solo a livello superficiale, mi ha un pò ricordato lo zelante Dexter…

Insomma, se il genere vi stuzzica, vedetevelo.

VOTO: 7

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in CINEMA (Tutti i film recensiti su prossimamenteneicinema), COMMEDIA, CONSIGLIATI DA prossimamenteneicinema, CRIMINE, Entertainment, FANTASIA, HORROR, THRILLER e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...